Giornata internazionale del caffè: la bevanda più amata celebrata in un video

Come ogni anno, il 1° ottobre si celebra la Giornata Internazionale del Caffè. Non una semplice bevanda ma, in particolare per gli italiani, un rito che unisce, che fa parte della nostra cultura e muove la nostra economia. “Grazie alla storia delle torrefazioni e alla ricerca continua della qualità, il caffè made in Italy è riconosciuto in tutto il mondo.”  Racconta Michele Monzini, Presidente del Consorzio Promozione Caffè“In Italia ci sono circa 800 torrefattori presenti, per un fatturato globale di circa 4 miliardi: numeri che dimostrano quanto il caffè, l’espresso in particolare, sia per noi un patrimonio culturale unico. Il 60% del caffè torrefatto in Italia viene esportato. Di questa percentuale, il 60% è destinato alla comunità europea e il 40% ai paesi extra-europei. I nostri torrefattori, grazie all’invenzione delle miscele specifiche dell’espresso, sono riconosciuti a livello internazionale, fama che condividono anche i produttori di macchine per l’espresso. La continua ricerca della qualità e della massima tecnologia nelle attrezzature per la produzione ha reso il caffè italiano un vero prodotto d’eccellenza”. Secondo i dati ISTAT, le esportazioni di caffè sono in aumento del 13% (5,6 milioni di sacchi). Sono aumentati anche i consumi del 4,2%. I dati elaborati nel periodo gennaio/dicembre 2021 segnalano un + 9,2% del caffè trasformato in Italia (10,1 milioni di sacchi) rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. 7 italiani su 10 considerano il caffè uno dei piaceri della vita, 9 su 10 si definiscono bevitori abituali. È quanto risulta da un’analisi di Astra Ricerche commissionata dal Consorzio Promozione Caffè, che svela il rapporto degli italiani con la nota bevanda. Oltre il 64% continuerà a berlo anche in futuro, anzi, uno su quattro aumenterà i propri consumi.

“Il caffè è un vero alleato per il nostro benessere. Fa bene al fegato, alla digestione e fa bene anche al cuore. Addirittura le ultime evidenze scientifiche suggeriscono che possa aiutare anche a ridurre il rischio di Alzheimer. Ed è un alleato anche per la performance sportiva, soprattutto in termini di resistenza e per le attività aerobiche”, ha dichiarato la biologa nutrizionista Martina Donegani. Tutti i valori che il caffè trasmette sono raccontati in un emozionante video- manifesto del Consorzio Promozione Caffè, che sarà visibile dal 1° ottobre, in occasione della Giornata Internazionale del Caffè. Nel video viene descritto il “viaggio” del caffè dalle piantagioni alla tazzina e viene raccontato come il caffè entri nei nostri gesti quotidiani e nei momenti principali della nostra giornata, dal risveglio fino a sera. Un ritmo veloce ed energico per questo video, la cui colonna sonora è l’Overture finale del Guglielmo Tell di Gioacchino Rossini, anch’egli grande amante del caffè.

WordPress Ads